Scegliere l’argomento per la tua tesi in 8 passi

Scegliere l’argomento della tua tesi di laurea triennale o magistrale non è mai facile, e spesso neanche divertente, ma è di fondamentale importanza scegliere un argomento attuale e attinente al campo di studio. Scegliere l’argomento giusto ti permetterà di scrivere una tesi di qualità in modo più semplice e scorrevole, rendendo il tuo lavoro più piacevole e meno stressante.

Come scegliere l’argomento

Passo 1: Verifica eventuali requisiti del tuo corso di studio riguardo la tesi triennale o magistrale. Deve sceglierlo da una lista prestabilita di argomenti o puoi scegliere un argomento qualsiasi di tuo interesse? Devi rispettare determinati termini o condizioni particolari?

Passo 2: Decidi il tipo di ricerca che vuoi condurre. Vuoi mettere a confronto studi già esistenti o vuoi condurre una nuova ricerca pratica, come per esempio una ricerca sul campo o sperimentale? Vuoi utilizzare dati già esistenti o vuoi raccogliere nuovi dati personalmente?

Passo 3: Seleziona una disciplina di ricerca. Devi essere consapevole che per alcune discipline sono disponibili molte più informazioni rispetto ad un’altra.

Passo 4: Cerca articoli e studi recenti alla disciplina. A ogni settore fanno riferimento diversi giornali di punta o giornali professionali. Cerca di assicurarti che almeno un paio di articoli pubblicati su questi giornali abbiano punti in comune con la tua area di ricerca.

Per trovare l’ispirazione, puoi anche provare a fare una ricerca sull’argomento della nel motore di ricerca dedicata a letteratura scientifica e accademica http://scholar.google.com.

Passo 5: Seleziona un dettaglio o una caratteristica della disciplina di ricerca che più ti colpisce. Riesci a spiegare il tuo argomento in poche parole?

Passo 6: Scegli i 3 argomenti di tuo maggior interesse.

Passo 7: Mostra in breve questi argomenti ai tuoi compagni di corso o ai tuoi amici. Se trovano un particolare argomento più interessante o entusiasmante di un altro, sai di aver imboccato la strada giusta.

Passo 8: Da questi tre argomenti di partenza, seleziona quello che ti sembra migliore più interessante.

Consigli

  • Fai attenzione a eventuali requisiti del tuo corso di studi. A volte devi scegliere l’argomento della tesi da una lista di argomenti prestabiliti.
  • Scegli un argomento attuale. Spesso è più facile trovare informazioni a riguardo, rispetto ad argomenti meno recenti di cui è difficile trovare informazioni o studi aggiornati. Cerca su Google (Scholar) articoli e blog recenti. Oppure prova ad usare le banche dati specifiche per la tua disciplina di ricerca, come ad esempio la banca dati LexisNexis. Spesso è possibile accedere alle banche dati tramite le università e gli istituti di istruzione superiori.
  • Assicurati che ci siano fonti scientifiche a sufficienza riguardo il tuo argomento. Per questo, puoi consultare i migliori giornali del settore. Consultare gli ultimi numeri o edizioni di giornali scientifici potrebbe essere un’ottima idea per trovare nuovi spunti.
  • Cerca di dare una svolta pratica e commerciale alla tua ricerca. Potrebbe rivelarsi molto utili quando sarà il momento di trovare lavoro nel settore.
  • Le ricerche pratiche richiedono molto tempo e impegno. Se non vuoi passare troppo tempo a preparare il tuo elaborato, cerca di evitare questo tipo di ricerche. Invece di condurre personalmente delle ricerche per arrivare a dei risultati, puoi decider di usare una banca dati già esistente. Questo ti farà risparmiare parecchio tempo, anche se toglierà quel tocco di originalità e unicità alla tua tesi.

Tesi in ambito aziendale

Se hai intenzione di condurre una ricerca o scrivere la tua tesi triennale o magistrale per un’azienda, assicurati che i colleghi e i consulenti della compagnia siano d’accordo con la tua scelta.

È importante che l’argomento sia pertinente al settore dell’azienda; in questo caso, nel caso avessi bisogno di aiuto, potrai rivolgerti direttamente a loro.

Ho scelto l’argomento. E adesso?

Non appena avrai deciso l’argomento, dovrai buttare giù un piano d’azione per definire la struttura della tua tesi triennale o magistrale.

Questo articolo è stato utile?
Luca Corrieri

Luca è il classico "fanatico di informazioni" di Scribbr. Scrive articoli che ti aiuteranno a trovare le informazioni più facilmente e che risponderanno a tutte le tue domande. Anche lui è uno studente e frequenta un corso di laurea magistrale in Management Strategico.

Non rischiare di stampare la tua tesi con errori!

I nostri editor professionisti possono aiutarti a perfezionarla.
Info e costi »
Punteggio Trustpilot di 9.8

Lascia una risposta