Fai correggere e revisionare la tua tesi

Correzione tesi »

Genera la lista delle citazioni in stile APA

Generatore APA »
Fai il controllo antiplagio della tua tesi

Fai il controllo antiplagio della tua tesi

Controllo Antiplagio »

Esempio della sezione dei ringraziamenti in una tesi

Data pubblicazione da Data aggiornamento: 10 marzo 2017

Abbiamo preparato un esempio della sezione dei ringraziamenti di una tesi di laurea triennale o magistrale, così potrai avere un’idea migliore di com’è strutturata. Ricorda che questa sezione può quasi sempre essere inclusa nella prefazione.

Cosa va scritto nei ringraziamenti?

Esempio della sezione ringraziamenti

Dopo sette lunghi e intensi mesi, finalmente il giorno è arrivato: scrivere queste frasi di ringraziamento è il tocco finale della mia tesi. È stato un periodo di profondo apprendimento, non solo a livello scientifico, ma anche personale. Scrivere questa tesi ha avuto un forte impatto sulla mia personalità. Vorrei spendere due parole di ringraziamento nei confronti di tutte le persone che mi hanno sostenuto e aiutato durante questo periodo.

Prima di tutto, vorrei ringraziare i colleghi che ho incontrato durante il mio tirocinio presso la Central P. per la loro fantastica collaborazione. Mi avete sostenuto e siete sempre stati pronti ad aiutarmi. In particolare, mi rivolgo al mio supervisore presso la Central P., la signora P. Buffay. Phoebe, vorrei ringraziarla per l’incredibile disponibilità e per tutte le opportunità che mi sono state date nel condurre la mia ricerca per la tesi di laurea.

Un ringraziamento particolare va ai miei relatori, i professori R. Geller e C. Bing per i loro preziosi consigli. Mi avete fornito tutti gli strumenti di cui avevo bisogno per intraprendere la strada giusta e portare a compimento la mia tesi.

Vorrei infine ringraziare i miei genitori per i loro saggi consigli e la loro capacità di ascoltarmi. Siete sempre stati al mio fianco.

Per ultimi ma non meno importanti, i miei amici. Ci siamo sempre sostenuti a vicenda, nella buona e nella cattiva sorte, sia durante le fatiche e lo sconforto che hanno caratterizzato il nostro percorso nei momenti di gioia e soddisfazione al raggiungimento del traguardo.

Un sentito grazie a tutti!

Mario Rossi

Milano, 28 giugno 2016.

Questo articolo è stato utile? (il tuo voto è anonimo)
Aggiunta del voto in corso…
Il tuo voto è stato salvato :-)
Hai già votato. Grazie :-)
5 visitatori pensano che questo articolo sia stato utile. 6 voti totali.
Scribbr prof

Non rischiare di stampare la tua tesi con errori!

I nostri editor professionisti possono aiutarti a perfezionarla.
Info e costi » Punteggio Trustpilot di 9.8

Articolo di Luca Corrieri

Luca è il classico "fanatico di informazioni" di Scribbr. Scrive articoli che ti aiuteranno a trovare le informazioni più facilmente e che risponderanno a tutte le tue domande. Anche lui è uno studente e frequenta un corso di laurea magistrale in Management Strategico.

Lascia una risposta