Come scrivere il problema di ricerca della tesi

Il problema di ricerca descrive il problema o la questione che dovrà essere risolta nel corso della tua tesi di laurea triennale o magistrale.

È necessario identificarlo per due motivi:

  • Il problema è un punto fondamentale per determinare la domanda principale della ricerca. Se non hai identificato il problema, sarà impossibile determinare la domanda.
  • Identificare il problema ti permette di concentrarti e di indirizzare la ricerca in una direzione ben specifica.

I passi successivi ti aiuteranno a formulare il problema principale della tua tesi di laurea triennale o magistrale.

1. Identifica il problema generale

Inizia identificando il problema su cui vorresti concentrarti. A seconda del programma o del campo di studi, il problema può essere di natura pratica o teorica, o incentrarsi sulla comprensione di un determinato fenomeno e della sua esistenza.

Esempio di problema pratico

Un istituto superiore di Milano sta affrontando un calo delle iscrizioni a causa di un cambiamento demografico che non può essere alterato. Il preside teme che le instabilità dovute alle incertezze riguardanti i contratti dell’anno seguente stiano creando malcontenti tra gli insegnati. Teme che, se la situazione non cambierà, i migliori insegnanti lasceranno l’istituto creando ulteriori disagi all’immagine e alla reputazione della scuola.

Esempio di problema teorico

Gli effetti della nutrizione sulle prestazioni atletiche nei bambini è un argomento ancora poco approfondito.

2. Acquisisci maggiori informazioni riguardo il problema

Il prossimo passo per identificare il problema, con l’obiettivo di sviluppare le conoscenze necessarie a determinare l’aspetto del problema che vuoi approfondire nella tua tesi di laurea triennale o magistrale.

A seconda del problema, la tua ricerca potrà comprendere la consultazione di informazioni teoriche, altre fonti di informazioni rilevanti o un confronto diretto con esperti del settore. Durante questa ricerca, è bene tenere sempre a mente le seguenti domande.

  • Contesto: Chi colpisce il problema e quando questo si verifica? Qual è la causa del problema (ad esempio, ha origine da una precedente ricerca o è relazionato al cambiamento di uno o più fattori)?
  • Background: Quali informazioni si conoscono relative al problema? Cosa ne pensano i ricercatori e le altre figure coinvolte? Cosa è necessario fare per risolvere il problema? Ci sono state soluzioni con esiti positivi – se sì, a cosa è dovuto il successo? Vi sono stati studi specifici riguardanti le cause?
  • Specificità: Come il tuo studio potrà essere d’aiuto? Quale argomento non affronterai nella tua ricerca?
  • Rilevanza: Perché è importante per la società o la professione in generale risolvere il problema? Quali saranno le conseguenze nel caso non venisse risolto? Chi ne subirà maggiormente le conseguenze?

3. Scrivi il problema della ricerca

Una volta svolta la ricerca e trovato le risposte alle domande indicate in precedenza, dovresti avere un’idea a quale particolare aspetto del problema vorresti dedicarti durante il tuo studio. Il prossimo passo sarà spiegarlo e dimostrare la rilevanza della tua ricerca.

Il problema non deve essere descritto in una singola frase, ma può essere analizzato con un breve paragrafo.

Esempio di problema formulato in una frase

Gli insegnanti dell’istituto Milano non hanno le competenze necessarie per riconoscere guidare gli alunni particolarmente dotati durante il loro percorso di apprendimento.

Esempio di problema formulato in un breve paragrafo

Gli impiegati della Deutsche Bank hanno dimostrato il loro disappunto a seguito della nuova ondata di licenziamenti recentemente annunciati. Allo stesso tempo, il loro carico di lavoro continua a essere particolarmente alto. Le assenze sul posto di lavoro per motivi medici sono in costante aumento, ma il dipartimento delle Risorse Umane non possiede gli strumenti necessari per monitorare, valutare e prevenire il problema.

Checklist per il problema di ricerca

Prossimo passo: formula le domande della ricerca

Dopo aver individuato il problema della ricerca, sei pronto a elaborare la domanda principale della tua tesi di laurea triennale o magistrale e le relative sotto-domande.

Attenzione: Anche se problema e la domanda principale della ricerche sono strettamente collegate tra loro, non sono la stessa cosa.

Problema della ricercaDomanda principale della ricerca
Gli insegnanti dell’istituto Milano non hanno le competenze necessarie per riconoscere guidare gli alunni particolarmente dotati durante il loro percorso di apprendimento.Quali tecniche pratiche possono usare gli insegnati per identificare e aiutare al meglio i bambini più dotati?

Molte università possono tuttavia combinare i concetti di problema e domanda principale della ricerca. Fai sempre attenzione ad identificarli con il nome corretto nel tuo elaborato e quando comunichi con i tuoi relatori.

Per maggiori info riguardo le domande principali della tesi

Questo articolo è stato utile?
Luca Corrieri

Luca è il classico "fanatico di informazioni" di Scribbr. Scrive articoli che ti aiuteranno a trovare le informazioni più facilmente e che risponderanno a tutte le tue domande. Anche lui è uno studente e frequenta un corso di laurea magistrale in Management Strategico.

Non rischiare di stampare la tua tesi con errori!

I nostri editor professionisti possono aiutarti a perfezionarla.
Info e costi »
Punteggio Trustpilot di 9.8

Lascia una risposta