Domanda principale della ricerca di una tesi

La domanda principale della ricerca è quella domanda a cui dovrai cercare di dare risposta in seguito al tuo studio. Nasce direttamente dal problema della ricerca che hai formulato.

Generalmente, le domande principali vengono suddivise in sotto-domande e/o ipotesi che ti permettono di procedere passo-passo con la ricerca.

Le tue scoperte in merito a questi component ti aiuteranno a fornire la risposta alla domanda principale della tua tesi di laurea triennale o magistrale.

Come si presenta la domanda principale della tesi di laurea?

La domande della ricerca può essere categorizzata in diversi modi. Ad esempio, può includere componenti sia descrittivi che esplicativi.

Esempio di domande principali della ricerca

In relazione alle attuali dispute dei governi, come potrebbe essere implementato un prelievo per le banche in Europa?

Quali fattori portano le persone che visitano i negozi online a scegliere di effettuare gli acquisti nei negozi tradizionali?

Quali tecniche di insegnamento pratiche possono usare gli insegnati per individuare e guidare nel proprio percorso formative gli studenti più dotati?

Caratteristiche di una domande della ricerca

È facile andare fuori tema quando si cerca di individuare e formulare una domande principale della ricerca, per questo è importante seguire alcuni criteri.

1. È una domanda singola.

Limitati a una sola domanda. Nel caso non ci riuscissi, dovrai definire meglio i limiti e i campi della tua ricerca.

2. La domanda principale nasce in modo logico dal problema della ricerca.

La domanda principale si basa sul problema della ricerca, per cui è fondamentale averlo esposto in maniera chiara e corretta.

3. È neutrale (non etica).

Le domande etiche determinano cos’è giusto e cos’è sbagliato, che non è lo scopo della ricerca.

Esempio di domanda etica

La decisione della Danimarca di chiudere i propri confine è giusta?

È difficile rispondere a una domanda del genere come ricercatore restando oggettivi. È meglio preferire un tipo di domanda più neutrale.

Esempio di domanda neutrale

Quali ragioni hanno spinto la Danimarca a chiudere i propri confine?

4. La domanda principale non deve portare a una soluzione finale e univoca.

L’obiettivo della ricerca non è rispondere in modo complete ed univoco a una domanda o risolvere il problema– anche se dovrebbe fornire informazioni per giungere a tale conclusione.

Esempio di domanda orientate alla soluzione del problema

Come può il dipartimento delle Risorse Umane dell’azienda ridurre l’assenteismo per malattia?

Questa domanda può essere convertita in una domanda più appropriata:

Esempio di domanda meno orientate alla risoluzione del problema

Quali sono le cause del crescente assenteismo per malattia dell’azienda?

5. La domanda principale non deve fornire suggerimenti.

La tua ricerca può portarti a individuare politiche e suggerimenti da implementare per poter risolvere e affrontare il problema, anche se in generale non è lo scopo principale del tuo lavoro. Saranno le persone direttamente coinvolte nella ricerca a decidere come agire in seguito alle tue scoperte e conclusioni.

Se un cliente richiede esplicitamente il tuo consiglio, è meglio preparare una sezione dei suggerimenti specifica (direttamente dopo le conclusioni o in un documento separato). Puoi anche includere una sotto-domanda incentrata sui suggerimenti.

Esempio di domanda riguardo l’introduzione di nuove politiche

Come può essere usata la Riforma della Case del 2014 per realizzare case a basso costo accessibili ai gruppi evidenziati?

Esempio di richiesta di suggerimento

Quali provvedimenti dovrebbe adottare il dipartimento delle Risorse Umane dell’azienda per essere più efficiente?

6. La domanda principale non riguarda il “perché”.

Questo tipo di domande sono spesso troppo aperte per poter fornire un valido punto di partenza per una ricerca; presentano troppe possibilità e variabili.

Esempio di domanda con “perché”

Perché l’azienda ha un alto tasso di assenteismo per malattia?

La domanda non è abbastanza specifica. Si dovrebbe svolgere una ricerca più approfondita per poter giungere a una domanda più specifica.

Esempio più specifico

Quali strumenti pratici possono essere implementati per ridurre il numero di assenze per malattie reiterate in compagnie volte a fornire servizi al cliente?

7. La domanda principale non può essere risposta con “sì/no”.

Questi tipi di domande sono limitate e spesso non è necessario una ricerca approfondita per rispondervi.

È possibile utilizzare questo tipo di domande in caso si stiamo conducendo ricerche con esperimenti e test pratici. Queste domande possono essere convertite in ipotesi.

Esempio di domanda con risposta “sì/no”

Vi è un aumento delle assenze per malattia in questa azienda?

Tipi di domande di ricerca

Il tipo di domande della ricerca usato ti aiuterà a determinare il tipo di ricerca che dovrai affrontare. Questo influenzerà direttamente i metodi di ricerca da utilizzare (ricerca qualitativa o quantitativa).

Ricorda che l’uso di un metodo di ricerca non preclude l’utilizzo dell’altro, ed è quindi possibile utilizzarli entrambi per svolgere il proprio studio. La cosa più importante, è scegliere una domanda della ricerca logica, pertinente e rilevante alla materia.

Formulare le sotto-domande

Una volta formulata la domanda principale della tesi di laurea triennale o magistrale, dovresti iniziare a identificare le sotto-domande che ti permetteranno di rispondere in modo chiaro ed esaustivo alla domanda principale.

Questo articolo è stato utile?
Luca Corrieri

Luca è il classico "fanatico di informazioni" di Scribbr. Scrive articoli che ti aiuteranno a trovare le informazioni più facilmente e che risponderanno a tutte le tue domande. Anche lui è uno studente e frequenta un corso di laurea magistrale in Management Strategico.

Non rischiare di stampare la tua tesi con errori!

I nostri editor professionisti possono aiutarti a perfezionarla.
Info e costi »
Punteggio Trustpilot di 9.8

Lascia una risposta